fbpx

La Camicia su Misura da Uomo

Una  Camicia su misura da uomo è un capo d’abbigliamento esclusivo.

Ma Non è detto che una camicia su misura sia:

  • Confezionata con un tessuto di qualità
  • Cucita nel modo giusto
  • Confezionata con i giusti accessori di qualità come i bottoni in madreperla, per esempio.

 

La prima scelta da fare è:

Camicia su misura da uomo online o in sartoria?

Diciamo che oggi la tecnologia ci aiuta e quindi la stessa qualità la si può trovare in entrambi i casi.

La scelta deve essere fatta però conoscendo l’azienda. Poi,  ai fini del risultato in termini di qualità, online o in negozio è indifferente. Per le misure, invece, è un altro discorso.

Molti uomini, oggi, preferiscono acquistare online perché è più veloce e comodo, altri invece prediligono recarsi ancora nel negozio fisico.

Con i moderni configuratori online prendersi le misure è molto semplice, grazie all’aiuto di video o immagini esplicative.

 

Quindi la prima scelta – online o in negozio – è strettamente legata alle proprie comodità, alle preferenze di acquisto, ma  non dalla qualità del risultato.

Attenzione però a quale azienda si sceglie perché purtroppo, come accade spesso quando si crea un nuovo mercato, in questo caso quello delle – “camicie su misura da uomo online”-, c’è sempre qualcuno che in questo mercato ci si tuffa senza esperienza, pensando di  riuscire ad approfittare della tendenza.

Perciò raccomando di scegliere con cura l’azienda a cui rivolgersi.

 

Attenzione al: “cucito a mano”

Ho visto alcune  persone venire da noi con una Camicia su Misura realizzata nel proprio negozio di fiducia, e ho trovato  qualche problema.

Mi riferisco al fatto che l’etichetta della Camicia su Misura riportava la dicitura “cucita a mano”, ma l’unica cosa davvero cucita a mano era la “mosca di rinforzo” applicata ai due lati esterni sul fondo della camicia!

Possono farlo? No! Ovviamente è una truffa, ma in caso di contestazione, un negozio, sarto, un’azienda si possono difendere facilmente.

Il cliente ovviamente non se ne accorge – a meno che non sia un esperto – e pagherà pensando di aver comperato una camicia su misura cucita a mano mentre invece il prodotto che ha acquistato non è tale.

 

Attenzione al tessuto

La maggior parte delle aziende parla solo di “tipo di tessuto”: popeline, oxford, lino, no stiro, eccetera. Ma pochi dicono da dove arriva questo tessuto.

Che si scelga il servizio online o in negozio il primo errore è quello di non controllare la provenienza del tessuto.

Sono poche le aziende che online forniscono queste informazioni, perché i tessuti di qualità migliore costano.

Per questa ragione i negozi online preferiscono al massimo parlare di “made in Italy”. Ma questo è abbastanza fuorviante, perché basta assemblare qualche pezzo della camicia su misura in Italia per poter dire “fatta in Italia”. Poi magari il tessuto non è certificato, è scadente, e magari anche tossico per la pelle.

Un cotone Egiziano, ad esempio, è completamente differente da uno indiano che, tra l’altro, è il cotone meno pregiato. Però si parla sempre di 100% cotone e questo può trarre in inganno l’acquirente meno esperto.

 

A presto

Stefano Persechini

persechini.gaspdesign.it

L’Arte della Camicia Bianca