fbpx

Un Ringraziamento…

Nel 2019 ho raggiunto un obiettivo molto importante per me.?

Il risultato è stato raggiunto perché mi sono concentrato esattamente su ciò che volevo, distogliendo la mente da tutto il resto…

Il punto di partenza è stata questa domanda:

 cosa voglio?

Il secondo passo mentale è stato chiedermi:

 come ottenerlo?

Oggi, guardando a ciò che è stato, credo di:

1️⃣aver mantenuto un modo di pensare equilibrato ed onesto con me stesso;

2️⃣ aver avuto sempre la consapevolezza di farcela;

3️⃣ aver integrato i miei pensieri con le mie azioni;

E inoltre, ma non meno importante :

Aver sempre mantenuto un atteggiamento mentale positivo.

Riguardo a questo punto credo che chi non sviluppa un atteggiamento positivo nei confronti della vita è destinato ad essere infelice.

Altro punto fondamentale è stato tenere sempre in mente che “noi siamo come pensiamo di essere”.

Perché agiamo così come pensiamo.

Sono fermamente convinto che i pensieri sono “cose”, perché ogni pensiero e ogni idea tendono a produrre un’azione appropriata, specifica, per la trasformazione di quel pensiero e di quell’idea in realtà.

Altra cosa che ho notato: le persone che si frequentano quotidianamente costituiscono la parte più importante e influente del nostro ambiente.

Perciò mi è stato molto utile scegliere con attenzione chi frequentare.

Persone in sintonia con il mio obiettivo, persone da cui ho avuto una grande ispirazione mentale.

Per concludere credo che, in sintesi, tutto inizi sempre dal definire con precisione un obiettivo e nel trovare costantemente modalità per raggiungerlo.

Ho imparato la differenza tra sbagliare e fallire.

Con sbaglio intendo un normale progresso, un cambiamento di percorso verso l’obiettivo: una modifica di “rotta” per poter continuare a navigare verso il porto che si intende raggiungere.

Fallimento è invece per me la decisione di arrendersi.

RINGRAZIAMENTI, non in ordine d’importanza, scusandomi se non citerò
qualcuno.

Prima di tutto, un immenso grazie ai clienti, perché hanno creduto, si sono fidati di me.

L’amico Daniele, con cui ho condiviso ogni mia idea e mi ha supportato ma anche sopportato…

Giulia Gasperini, che con la sua agenzia di marketing ha trasformato in modo straordinario le mie idee in azioni e strumenti.

Gianpaolo e la sua famiglia. Il famoso sarto delle Camicie Bianche Persechini.

Manuela, Sonia e i ragazzi del customer service, Orsola e Davide. Eccezionali nel gestire i clienti.

Il giornalista Paolo Venturini, per il meraviglioso articolo sulle camicie Bianche Persechini.

Francesco Agostinis, per i suoi preziosi consigli relativi alla gestione degli ads di Facebook.

Davide e Susanna, i miei eccezionali fotografi, sempre disponibili, seguendomi in ogni mio progetto.

Il Golf Club Franciacorta. Un ringraziamento particolare a Carla.

Fabio Cinelli, prezioso aiuto nella gestione dei clienti.

Il Prof.Ugo Pavan Dalla Torre, per il suo straordinario lavoro nel correggere e perfezionare i testi.

Daniele Daffini, il programmatore del mio ecommerce. Grazie mille per essere sempre stato paziente e veloce di fronte alle mie richieste.

Lada, per il suo impegno nella logistica.

Douglas Mortimer, per i suoi eccezionali video sulle Camicie Bianche Persechini.

I fornitori, Paolo e Paola del Nastrificio Cremonese. Marco della Icierre Pack. La cartotecnica Falini. Mauro di Sda. Il centro stampa Fronte Retro. La logistica Rosmeri.
I ragazzi del centro Mail Boxes di Desenzano.

Grazie a tutti

A presto!

Stefano Persechini

“L’Arte della Camicia Bianca”

Camicie Bianche Persechini