Spedizione e Reso gratuiti per l'Italia. Consegna in 2/3 giorni.

Lo sapevi che la Camicia Bianca da uomo è l’indumento più sexy per una donna?

Perché?

La Camicia Bianca rende l’uomo affascinante e sexy, ma soprattutto elegante e sicuro di sé.

 

Estratto da un articolo del Corriere della Sera:

Quello che le Donne pensano… ma non dicono

“Forse voi non ve ne accorgete, ma quando vi vediamo con addosso una camicia pensiamo all’impegno che ci avete messo per sceglierla e alle mosse che avete fatto per indossarla, per voi così semplici ma per noi così sexy…”

 

 

Nel pensiero comune delle donne la Camicia è l’indumento maschile più amato.

La Camicia Bianca  è considerata il massimo dell’Eleganza Maschile, perché fino alla fine del XIX secolo la Camicia Bianca era il simbolo dell’agiatezza.  Solo le persone più ricche infatti potevano permettersi di cambiare frequentemente le loro camicie, perché ne avevano molte. 

Quindi, la Camicia Bianca poteva comparire indosso solo a un Gentleman, ovvero un nobile o un appartenente all’alta borghesia che viveva di rendita.

E forse è per questo motivo “atavico”, legato al benessere, alla ricchezza, al potere e alla nobiltà, che ancora oggi le donne non riescono a resistere a un uomo in camicia Bianca.

Ma non tutte le Camicie Bianche sono sinonimo d’Eleganza Maschile.

Ci sono molti elementi che costituiscono una Camicia di qualità superiore:  il cotone, le cuciture, i bottoni, per citarne alcuni.

Persechini è l’unica Sartoria specializzata nel realizzare unicamente Camicie Bianche da uomo

Grazie alla nostra specializzazione realizziamo Camicie con tessuti di un Bianco intenso e vestibilità eccezionale.

“Una Camicia Bianca Perfetta ti rende un uomo straordinariamente elegante e affascinante”

Benvenuto

Sono Stefano Persechini

CEO Camicie Bianche Persechini

Iniziamo questo viaggio dentro il mondo del Bianco Persechini.

Perché solo Camicie Bianche

La Vera storia di Persechini

 

Ti sto per raccontare la Vera Storia del perché realizziamo solo Camicie Bianche.

Ho sempre amato la Camicia Bianca fin da ragazzino, immagino che questa passione sia nata da mio padre.

Portava sempre o comunque spesso la Camicia Bianca, indossandola con un’eleganza straordinaria. Sai com’è, il papà è sempre il papà.

Le sue camicie bianche erano di una qualità eccezionale. Non so come facesse, ma in qualunque momento della giornata lo incontravo, la sua camicia bianca era sempre perfetta, impeccabile.

Il colletto poi, era davvero particolare, una via di mezzo tra il francese e l’italiano. I bottoni in madreperla brillavano alla luce del sole.

Purtroppo non gli ho mai chiesto dove le acquistasse o di quale marca fossero…

 

L’inizio: la ricerca della Camicia Bianca Perfetta

 

Crescendo poi, forse anche in ricordo di mio padre, la mia ossessione per la Camicia Bianca Perfetta, impeccabile come lo erano le sue,  aumentava giorno dopo giorno.

Ho iniziato ad acquistare Camicie Bianche di qualsiasi marca, restando sempre tra i marchi più noti del settore.

Ma la camicia bianca perfetta come la intendevo io non la trovavo.

Allora sono passato al su misura, e non solo per avere la camicia più giusta possibile come misure, ma soprattutto per poter cambiare gli accessori, come ad esempio il colletto, i polsini, i bottoni, eccetera.

Ma niente mi soddisfaceva! Nulla si avvicinava alla mia idea di Camicia Bianca.

Non contento di ciò che avevo provato in Italia partii per Londra.

 

Il viaggio nel particolare quartiere della sartoria Londinese

Avevo sentito parlare di Jermyn Street, una vera mecca per gli amanti delle camicie di qualità straordinaria.

Visitai i migliori sarti inglesi. Mi feci realizzare alcune camicie bianche in vari tessuti con i cotoni migliori e con diversi accessori di mia scelta.

Tornato in Italia, dopo aver provato per qualche settimana anche queste camicie, mi accorsi che, si erano straordinarie ma, non raggiungevano ancora quella perfezione, eccellenza, raffinatezza come un “diamante”,  che stavo cercando.

Ormai mi ero quasi rassegnato a credere che la Camicia Bianca  che avevo in mente non esistesse, fino a quando un giorno incontrai…

 

L’inizio della Camicia Persechini e il tessuto “speciale”

A volte sembra che, quando veramente hai un sogno, desideri fortemente qualcosa, l’universo ti mostra ciò che serve per realizzare il tuo desiderio in modi a noi sconosciuti.

Gianpaolo è un sarto Bresciano con trent’anni d’esperienza nel realizzare camicie, uno specialista della camicia.

Dopo avergli spiegato tutta la mia storia e che tipo di camicia avevo in mente, Gianpaolo mi mostrò un tessuto molto particolare.

Questo tessuto arrivava dalla Germania, mai usato in Italia.

Gianpaolo mi disse che qualche settimana prima durante un viaggio conobbe questa azienda. Tornato nel suo laboratorio iniziò a lavorare il tessuto e, dopo averlo testato alla cucitura, stiratura e ai lavaggi, si accorse che, fino a quel momento in trent’anni di sartoria, provando ogni tessuto delle marche più famose italiane, non aveva mai visto nulla del genere.

Il Bianco era eccezionale, insuperabile! Un Bianco così intenso che anche dopo tanti e frequenti lavaggi restava uguale, identico come appena confezionato.

A tre passi “dall’oro”

Ho cercato ovunque, in Italia e all’estero, per poi trovare ciò che cercavo, il tessuto Bianco, il Sarto con le mani d’oro proprio a Brescia, precisamente in una zona stupenda della Franciacorta.

Come nel libro, “A tre Passi dall’oro” di Sharon L. Lechter e Greg S. Reid.   Fortunatamente  però, io al contrario del protagonista sono tornato a “casa” e “l’oro” l’ho trovato.

In quel preciso momento, quando la mia camicia fu pronta, compresi che potevo fare di più.  Volevo che anche altre persone, amanti come me della camicia Bianca, potessero averla. 

Persone che non hanno ancora trovato la Camicia Bianca perfetta, quella Camicia che quando la indossi e ti guardi allo specchio, ti fa brillare gli occhi. Ti senti come un Re con il suo mantello Reale.

Pensavo a quanta fatica per trovare la Camicia Bianca Perfetta, in mezzo ad  aziende italiane con una qualità in “discesa”, compromessa dalla ormai “moda” di produrre in paesi stranieri.

Certo, avrei potuto in maniera facile ed egoistica, lasciare perdere. Tenere per per il mio segreto, la Camicia Bianca tanto ricercata in ogni minimo dettaglio.

Chi me lo faceva fare? Mettermi nel mercato mi sarebbe costato molta fatica. Avrei dovuto scontrarmi con aziende, camicerie storiche italiane.

Poi però ho pensato alla realtà italiana;

  1. Piccole aziende artigiane di abbigliamento in via di “estinzione”.
  2. Aziende Italiane con qualità sempre peggiore, (penso che te ne sarai accorto) a causa dell’accanimento per  il risparmio sulla manodopera e qualità del prodotto, scegliendo di produrre in paesi come l’india, la Cina, e altri paesi europei come la Romania, eccetera.

 

Decisi quindi di realizzare altre Camicie Bianche come la prima, per dare a persone come te, sempre alla ricerca dell’eccellenza,  una Camicia Bianca Straordinaria.

E così, qui nella stupenda zona della Franciacorta, famosa per la produzione di vini favolosi, in una zona incantata è iniziata la realizzazione delle Camicie Bianche Persechini.

All’inizio incontrai le normali difficoltà per introdurre nel mercato le mie camicie. Ma la cosa peggiore fu quando qualcuno cercò di bloccarmi… 

Tra qualche riga scoprirai CHI è stato  e cos’era successo.

 

Perché l’idea di dedicarmi solo alla Camicia Bianca?

Dopo aver acquistato più di 200 camicie solo Bianche negli ultimi anni, spendendo più o meno 30.000 euro, testando ogni tipo di tessuto, accessori, dai bottoni ai colletti, eccetera, avevo capito una cosa importantissima!

La concentrazione, la specializzazione verso un’unica cosa! Questo aveva fatto la differenza nell’ottenere il risultato. L’impegno costante e persistente nella Camicia di colore Bianco.

Mi ero accorto di aver accumulato negli anni una valanga di conoscenze ed esperienze nel tessuto Bianco.

Come sai la Camicia Bianca è molto delicata e “difficile”; trasparenze, pieghe, sudorazione. Basta uno di questi fattori per rovinarla dopo qualche ora. E se sei un amante della Camicia Bianca ne sai qualcosa.

Per ogni tessuto; il Raso, l’ Oxford, il Lino, il Popeline, il Giro Inglese, eccetera,  bisogna usare il miglior materiale, testarlo, cucirlo, lavarlo, indossarlo e vederne la resa.

Io li avevo provati tutti più e più volte negli anni.

Per spiegarti il concetto mi piace fare l’esempio del medico “specialista” e del medico di base “generalista”.

Non è questione di essere “più bravo”, ma di essere più competente in un ambito specifico perché:

▶️Lo specialista dedica più tempo a quella materia.

▶️Lo specialista segue più casi con le stesse problematiche, quindi trova le soluzioni più velocemente e, ha la possibilità di fare più esperienza.

▶️Lo specialista si aggiorna, studia, frequenta corsi specifici per quell’ambito.

E questo porta lo specialista ad ottenere un risultato migliore naturalmente, come tutti sappiamo. La stessa modalità vale per ogni settore.

Quindi mi resi conto che, le mie conoscenze, unite a quelle del mio sarto in merito al tessuto Bianco erano enormi.

E, c’era anche il tessuto Bianco “segreto”.  Ma non ti preoccupare, seguimi fino alle fine e ti svelerò il famoso Tessuto Bianco che ha reso famose le Camicie Persechini, e che ti donerà, regalerà un’eleganza straordinaria.

Tessuto che ha meravigliato, lasciato senza parole anche i più scettici (come puoi leggere nelle recensioni), che avevano già provato tutte le Camicie Bianche delle migliori marche.

 

Ho acquistato una camicia Persechini dopo aver trovato casualmente sul web questa azienda,
e dopo aver letto le numerose recensioni che descrivevano questo prodotto.
Aperto il pacco mi ha colpito subito il bianco straordinario della camicia e poi togliendola
dall’elegante scatola nella quale era inserita ne ho apprezzato il tessuto e la fattura.

Piero Marengo
Travesio
(Pordenone)

 

 

Ho provato la vostra camicia e devo dire che la qualità è veramente fuori dal comune, un prodotto degno della tradizione italiana nel campo della sartoria

Grazie per il vostro impegno nel mantenere viva questa eccellenza.Giuseppe Tarulli

Settimo Milanese

(Milano)

 

 

Sono un dirigente da poco in pensione della pubblica amministrazione.  Sono stato comandante della polizia municipale di Arezzo e ho sempre portato la divisa con camicia bianca e cravatta. Ho fatto convegni e riunioni in gran parte d’Italia.

All’inizio ero titubante per il prezzo ma poi ho deciso visto lo sconto.  Tutto preciso e puntuale. L’ho messa solo una volta e subito é stata notata e mi hanno chiesto informazioni.  Tutto corrisponde a quanto detto dal venditore.

Sul bianco credo che Persechini non abbia rivali. Acquistate con fiducia perché la camicia bianca Persechini é unica.

Enzo Gori
Arezzo

 

 

C’è poco da dire, siamo difronte ad un eccellenza italiana, ho provato di tutto e posso dire che qui rasentiamo la perfezione.
Ma la vera sorpresa per me è stato il servizio, dalla spedizione praticamente immediata alla presentazione del contenuto, un plauso a questa realtà italiana, ed un augurio sincero per arrivare ai vertici del mercato nazionale, i mezzi ci sono tutti.

Matteo Onorato
Villetta, Pescara

Prima di continuare, ordina subito la Camicia Bianca Persechini e prova il famoso Tessuto Bianco 

La Camicia Bianca Persechini entra nel mercato, ma “qualcuno mi mise i bastoni tra le ruote”

Ti è mai capitato di riuscire in qualcosa dopo aver fallito inizialmente? 

Mi spiego, credo che l’insuccesso apra spesso nuove finestre di opportunità fornendo una preziosa conoscenza della vita, attraverso la sperimentazione diretta.

L’insuccesso a volte è come una  benedizione travestita da sfortuna. In questo modo allontana le persone da certi obiettivi che, se realizzati avrebbero comportato dei problemi o addirittura la rovina totale. 

Fatta questa premessa, credo utile per capire meglio l’inizio delle Camicie Persechini, ti racconto la storia.

Quando ho iniziato non avevo in mente l’ecommerce, intendo la vendita su internet, ma la via classica, la vendita attraverso i negozi di abbigliamento eleganti per uomo.

E’ stata dura all’inizio per un Brand nuovo, ma i negozi di abbigliamento di alto livello da uomo mi diedero fiducia. O meglio dire, si fidarono della mia Camicia Bianca.

Le camicie Persechini iniziavano a prendere piede, fino a quando…

Un bel giorno ho notato che le vendite stavano calando drasticamente!

Cosa stava succedendo?

Ricordo di aver fatto qualche telefonata in giro ai clienti, (negozi di abbigliamento intendo) e la risposta più o meno era: ma… non saprei, c’è la crisi Persechini, è normale!

La Crisi? Ma come, se qualche mese prima si vendevano e dopo no! 

Allora mandai alcuni amici in “incognito” dai miei clienti.

La domanda era: Buongiorno, ho sentito parlare delle Camicie Persechini. Mi hanno detto che lei le ha, posso vederle? 

Negoziante: Che taglia ha? 

Cliente mio amico: rispondeva dando la propria taglia.

Negoziante: mi dispiace la sua taglia è finita, ma non si preoccupi perché le voglio invece far vedere questa altra marca.

E questa scena si è ripetuta un pò da tutti i clienti.

Quindi era palese che qualcuno mi stava mettendo i bastoni tra le ruote!

Poi nel giro di un mese compresi cos’era successo. Alcuni marchi di abbigliamento avevano minacciato i negozianti di non fornirli più se avessero continuato a gestire le mie camicie.

Le Camicie Persechini andavano così bene che stavano portando via mercato nel colore bianco a tutti gli altri.


Compresi che avrei dovuto lavorare in modo diverso

Dovevo saltare i negozianti per proporre le mie camicie direttamente ai clienti finali.

Così è nato il negozio online, e con il tempo è stata la scelta vincente. 

La vendita diretta al cliente finale oggi ci consente di:

 

-Presentare le promozioni al cliente in modo veloce.

-Gestire il rapporto direttamente dalla sartoria al cliente per ogni modifica della camicia.

-Presentare le novità nel momento giusto, per esempio la stagionalità, la camicia adatta grazie al contatto diretto con il cliente.

-Un’assistenza professionale per la scelta della taglia.

-Un’assistenza dedicata per la scelta del tessuto.

E tanti altri vantaggi.

 

Infatti ecco cosa dicono i clienti di noi, del nostro servizio diretto

 

Camicia semplicemente perfetta. Tessuto, taglio, lavorazione, cura dei particolari eccellenti.

Servizio clienti nella persona del Sig. Cinelli , che ringrazio, cortese e competente.

Spedizione e consegna puntualissime.

Da consigliare!

Umberto Guidi 

Bolzano

 

L’elevato livello qualitativo è immediatamente percepibile. Complimenti !
Molto curata nei dettagli, come anche nel packaging e nel servizio, che non sono da meno.
Mi piace molto anche il sito, senza fronzoli: Semplice, completo, efficace.

Roberto Frigato

Piossasco (Torino)

 

 

Ottima camicia – Servizio preciso e affidabile

Andrea Ingrassia

Conversano (Bari)

 

 

Ho già acquistato alcune camicie e devo dire che sono rimasto molto soddisfatto…sia del prodotto che del servizio.

Avv. Renato Perticari

Macerata

 


Quindi come dicevo all’inizio, l‘insuccesso apre spesso nuove finestre di opportunità.

 

Quando indossi una Camicia Bianca Persechini…

Ogni Camicia Bianca Persechini viene realizzata per esaltare in modo straordinario l’eleganza, la signorilità, la classe della persona che la indossa.

Il risultato è eccezionale,  la sinergia delle mie idee con l’esperienza del mio sarto Gianpaolo produce delle Camicie straordinarie. Tutto è studiato con grande esperienza e realizzato con molta professionalità.

La Camicia fa l’uomo, diceva mio papà, certo erano altri tempi ma forse tu ti ricordi quei tempi. Ma credo che anche oggi, una Camicia Bianca di qualità superiore ti rende speciale, le persone lo notano.

E quando indossi una Camicia Bianca Persechini, la differenza si vede, la cura dei dettagli, la manifattura, lo speciale tessuto di un Bianco Intenso. Ma non te ne accorgi solo tu,  anche gli altri lo notano, come raccontano questi clienti:

 

 

Prodotto corrispondente a quanto riportato sul sito: ottima qualità del tessuto, vestibilità slim perfetta, cura dei particolari eccellente! Tanti colleghi mi hanno chiesto dove avessi comprato la camicia per poterla acquistare anche loro. Complimenti e al prossimo acquisto.

Vincenzo Vincenti

Professore Associato in Otorinolaringoiatria
Università degli Studi di Parma
Collecchio

Parma

 

 

 

Sono sempre stato una amante delle belle camicie.

Nella mia vita ne ho comprate veramente molte, di ogni tipo e marca, ma devo dire che una camicia fatta e confezionata con cura nei dettagli, partendo da un ottimo tessuto, per passare alle rifiniture e ai bottoni.

Quando la indossi ti senti appagato e ti senti veramente bene, e poi diciamocela tutta, una camicia di livello, da prestigio ed eleganza e la vostra camicia che non avevo mai acquistato prima, rispecchia pienamente quanto sopra citato.

Quindi complimenti, avete conquistato un nuovo cliente.

A dire il vero 2 clienti perché il mio collega Massimo Furlan me l’ha vista e ne ha comprate 2 anche lui.
Piacere di essere un vostro cliente, le prossime le ordinerò su misura.
A presto.

Andrea Castiglioni

Fiume Veneto
(Pordenone)

 

 

Devo confessare che non avevo mai acquistato prima un capo di abbigliamento sul web, pensando sempre che un capo vada guardato, toccato con mano, provato.

Mi sono lasciato tentare da una camicia Persechini, dalle immagini e dai feedback positivi dei clienti. A posteriori è stata una buona scelta .

ho trovato un prodotto davvero di alta qualità, che ho indossato con pantalone sportivo e con un giubbetto di pelle , suscitando l’ammirazione e l’osservazione di persone che solitamente non commentano il mio abbigliamento.  Raramente mi era successo.

Ho trovato  inoltre una estrema disponibilità, cortesia e attenzione al cliente, cosa che non  è affatto scontata!

Da consigliare.

 

Roberto Sapucci

Rimini

Parlando di qualità quando penso al Made in Italy mi dispiace vedere quello che sta accadendo

Ti è mai capitato di acquistare dalla stessa azienda di abbigliamento e notare che la qualità non era più la stessa?

Forse non lo sai:

Ci sono due tipi di aziende italiane che producono all’estero:

1) Quelle che lo dichiarano, e infatti l’etichetta che trovi all’interno ti dice dove è stato prodotto; Romania, Bangladesh, Cina, eccetera.

2) Le aziende che producono all’estero e poi cuciono un bottone in Italia per esempio,  “potendo” scrivere sull’etichetta: “Made in Italy”.

Qualche tempo fa ho incontrato un CEO di un’azienda famosa italiana che produce all’estero, e davanti ad un caffè abbiamo parlato dell’argomento.

La sua risposta è stata;  “ciò che conta oggi e per il futuro è il design mio caro Persechini… tu vivi nel passato”.

Design? Certo, sono d’accordo è una parte fondamentale del prodotto, e noi italiani siamo bravi in questo.

Io: Ma quindi vuoi far morire la manifattura italiana?

Risposta: “non è un mio problema, io guardo i profitti.”

 

La maggior parte di queste Big Company sono gestite da manager e non dall’imprenditore che le aveva fondate, in molti casi ormai già passato a miglior vita. “E si rivolterebbe nella tomba per quell’etichetta: “made in Cina, Bangladesh, eccetera…”

Questo accade perché il manager non ha una visione a lungo termine dell’azienda, dato che non è sua. Lui tra cinque anni potrebbe lavorare per un’altra azienda.

Per il manager ciò che importa è il profitto, per dimostrare agli investitori che tutto sta andando bene e mantenere il proprio posto di lavoro.

 

Come ti spiegherò adesso (e molti di questi manager lo sanno ovviamente), produrre all’estero fa aumentare i margini nel breve periodo, ma nel lungo termine succede esattamente il contrario.

 

Cosa accade quando un’azienda italiana inizia a produrre all’estero?

Oggi un’azienda italiana decide di produrre all’estero perché deve migliorare i margini. 

Nell’immediato i profitti schizzano alle stelle perché i clienti continuano ad acquistare come prima, non sanno che quell’azienda adesso produce in Bangladesh, per esempio.

Quindi sei disposto a spendere come hai sempre fatto gli stessi soldi  per acquistare la camicia o altro indumento.

Poi tu, come tutti gli altri clienti dell’azienda noti quel “piccolo” particolare, quell’etichetta minuscola, e quelle scritte ancora più piccole che anche con gli occhiali non riesci quasi a leggere:

“Made in…..”  E leggermente ti arrabbi…

E se ci pensi bene, ora capisci perché infatti la qualità di quel prodotto che hai sempre preso non è più la stessa, ma peggiorata.

Il punto è che prima di leggere quell’etichetta pensavi fosse la tua impressione, ma ora hai capito perché la qualità è peggiorata.

Quindi: le persone iniziano a non acquistare più, o comunque molto  meno da quell’azienda, perché non sono più disposte a pagare il prodotto quanto lo pagavano prima, quando era fatto in Italia. L’azienda, il manager si accorge che i fatturati stanno diminuendo, i margini scendono, e decide di:

Diminuire ancora di più la qualità per risparmiare sul prodotto e aumentare i margini, spostando la produzione in un paese ancora più economico.

E’ l’unica cosa che possono fare perché gli sconti e i saldi li stanno già facendo.

Anche i clienti che hanno continuato a comprare per fedeltà all’azienda, si accorgono che il prodotto è peggiorato drasticamente in qualità e non comprano più.

A questo punto appaiono gli Outlet, e tra cose delle collezioni precedenti, prodotti leggermente difettati, merce attuale in un minestrone di abbigliamento, abbassando i prezzi, vendono, si fa per dire…e  stanno ancora in piedi grazie alle banche che ancora per un pò danno credito.

Ma poi ogni tanto leggi: azienda fallisce, gruppo xxx acquisito da… eccetera.


Le aziende sono cieche nel lungo periodo, non vedono oltre il loro “naso”!

Queste aziende, manager, non riescono a guardare lontano, come quando ti trovi in auto in quella nebbia fitta e puoi vedere solo a un metro da te.

Quindi le aziende che producono all’estero fanno un business che io chiamo “il cane che si morde la coda”.  

Nella mia azienda faccio esattamente il contrario:

spendo il più possibile nel prodotto cercando sempre la massima qualità.

Produco solo in Italia.


Questo mi porta ad avere:

1) dei prodotti di straordinaria qualità e manifattura.

E di conseguenza:

2) Clienti  che riconoscono il valore del prodotto.


La nostra manifattura italiana, come con le Camicie Persechini dovrebbe essere la normalità

La qualità che le persone come te si meritano e devono avere quando spendono,  mentre invece le Camicie Persechini stanno diventando purtroppo l’eccezione alla regola: la perversa regola del “marchio italiano che produce all’estero”.

1) Le aziende italiane devono continuare a produrre nel nostro paese, per tramandare la nostra capacità innata nell’uso delle mani, della creatività che tutto il mondo ci invidia!

2) Dobbiamo continuare a produrre qui per mantenere i nostri posti di lavoro, persone che anni fa hanno fatto dei mutui credendo nel loro posto di lavoro, nella loro azienda, nella loro capacità artigiana.

3) E infine, dobbiamo continuare a produrre qui, perché siamo davvero i più bravi in tutto il mondo, e tutto il mondo ce lo riconosce.



Cosa rimarrebbe dell’artigianalità italiana se fossimo noi i primi a comprare prodotti fatti all’estero? 

 Noi italiani abbiamo molti difetti, tante cose per cui a volte gli altri paesi ci prendono in giro, per esempio la politica.  Sembra una barzelletta.

Oppure per la corruzione, gli altri paesi ci vedono come “quelli furbi”!  E la lista è lunga ma, quando si tocca l’argomento dei prodotti di abbigliamento Made in Italy, ecco allora che tutto cambia!

Una luce splende su di noi, diventiamo come un RE, e tutti gli altri abitanti dei paesi europei e di tutto il mondo si inchinano e dimenticano tutti i nostri difetti.

Ma cosa sarebbe, cosa diventeremmo se perdessimo questa “Corona” che tutto il mondo ci invidia?

Quindi, dobbiamo riflettere sui nostri difetti e allo stesso tempo tenerci bene stretta quella “Corona”, metafora della nostra supremazia nel “Made in Italy”.

Made in Italy, questa è la “Corona” che tutti vorrebbero avere ma non hanno. 

Alessandro il Grande un giorno disse:“come il cielo non può contenere due soli, l’Asia non potrà mai avere due RE”. (Questa fu la risposta di Alessandro a Re Dario, quando Dario gli propose di governare l’Asia insieme).

Noi siamo il “RE” del mondo grazie al nostro “marchio” Made in Italy, e quando acquisti un nostro prodotto  stai difendendo la nostra “Corona”. 

Parlando sempre di qualità, adesso ti racconto di alcuni aspetti che gli operatori del settore non ti dicono. 

Naturalmente non voglio generalizzare, ma quello che ti sto per dire forse nessuno mai te l’aveva spiegato. Probabilmente molti negozianti e sarti non conoscono queste cose, mentre altri invece magari conviene loro non dirlo.

Mi riferisco a:

Come riconoscere veramente una camicia di qualità

Credo che una persona quando diventa più matura non scende a compromessi per la qualità di ciò che indossa, senza ovviamente sprecare i soldi!

Immagino che anche tu preferisci comprare meno ma meglio, e questo lo si impara dagli sbagli fatti in passato.

Quando si è più giovani, capita di lasciarsi prendere dalla mania dello “shopping” a basso costo, ed acquistare un sacco di roba pensando; “bello questo lo metterò quando…  questo invece starebbe bene con… ma si lo prendo…”

E ritrovarti l’armadio pieno di cose che non hai mai usato! E quelle che hai messo nemmeno ti piacevano. Per poi ogni due-tre anni fare piazza pulita e pensare: “meglio meno ma di qualità più alta”.

Come dico io: “bisogna spendere il doppio e comprare la metà”.

Sono certo che anche a te è capito negli anni di volere solo cose di qualità, ma proprio parlando di qualità;

 

Come saper valutare la qualità di una camicia?

Purtroppo mi sono accorto negli anni e con l’esperienza in questo settore che:

 

1)Tante aziende importanti italiane nell’abbigliamento, camicie nello specifico, (quindi tu dai per scontato che il prodotto sia fatto in Italia), producono invece all’estero.

2)Peggio ancora; altre aziende scrivono “Made in Italy”, poi magari fanno tutto all’estero e assemblano qualche pezzo della camicia in Italia, scrivendo “Made in Italy”.

3)Oppure: mi è capitato di analizzare camicie italiane (costo oltre i 150 euro), e leggere sull’etichetta del collo: “cucita a mano”, per poi scoprire che l’unica cosa cucita a mano era la mosca sul fondo della camicia. (La mosca è quel triangolino cucito ai due lati sul fondo della camicia.)

4)Vogliamo parlare dei Bottoni in Madreperla? Sei sicuro che la camicia da 150/200 euro che hai nell’armadio li abbia come ti hanno detto quando l’hai comprata? O sono in plastica ben fatta e non lo sai? Ti spiego il  modo per scoprirlo.

 

Fai bene attenzione; vai nell’armadio e prendi una camicia dove sei sicuro che i bottoni sono in plastica.  Adesso appoggia il bottone sul dorso della mano. Ti accorgerai che la plastica non è fredda, ma “tiepida”.

Ecco, se lo fai con un bottone in madreperla non ti puoi sbagliare! Senti subito freddo!

E, sempre che siano in Madreperla, devi sapere che non tutta la madre perla è uguale. Esiste quella di minore qualità e la Madreperla più pregiata, l’Australiana  Bianca!

Comunque, c’è ancora molto da sapere sulle camicie, molte cose che difficilmente si possono trovare in internet, o che i negozianti/sarti più esperti raccontano.

Fatta questa premessa, adesso ti svelo qualcosa sulla camicia davvero di qualità.

 

Qual è il prezzo di una camicia di qualità?

Ogni tanto qualcuno commenta sulla pagina Facebook; “con 180 euro me ne prendo 3 di camicie. La vostra costa troppo!”

Si fa presto a parlare di “qualità “! Infatti, quando si tratta di scegliere una camicia, puoi trovarne anche a partire da 10 euro circa, fino a superare i 200 euro.

Vediamo quindi quanto costa una camicia di qualità e, molto importante:

 

Come sapere valutare il costo

“I dettagli che contano in una camicia di qualità Straordinaria”

 

Il tessuto, questa è la prima cosa! E il tessuto costa. Quindi quando sento persone che mi dicono: “ma io trovo camicie di qualità a 60-90 euro”….

Che tessuto è? Quale peso del tessuto? Titolo del tessuto? Lavorazione del tessuto? Quale cotone? Provenienza?

Iniziamo a chiedere:

1) Certificazioni del tessuto

2) Provenienza

3) Tipologia del tessuto: peso e titolo del tessuto almeno.

 

Dopo il tessuto parliamo di:

 

Camicia “INDUSTRIALE” e Camicia “SARTORIALE”

Devi sapere che, la differenza tra una camicia “industriale” e “sartoriale” è come parlare del giorno e della notte. Due cose completamente diverse.

La camicia  industriale è quella che trovi nella maggior parte dei casi. Tutte le operazioni vengono fatte da macchine in serie per riuscire a produrre il maggior numero di camicie/giorno.

La vera Camicia Sartoriale è un altro pianeta, il taglio viene ancora fatto a mano e con l’aiuto in alcuni casi di macchinari artigianali, si, ma sempre guidati dalla mano del sarto.

E dal taglio passiamo alle cuciture. Otto punti per ogni centimetro. Questo significa che, più è alto il numero di punti per centimetro più è resistente la cucitura.

Bene, visto il tessuto, il taglio e le cuciture, passiamo agli accessori.

Nel costo della camicia incidono molto i bottoni in Madreperla Australiana. Quindi chiedi sempre: “sono in Madreperla?” Bianca? Quella bianca è la migliore qualità al mondo, e costa! Mi è capitato molte volte di sentire persone vantarsi dei propri bottoni in madreperla, per poi scoprire essere di plastica.

Proseguendo, sono moltissimi i dettagli che diventano importanti nel costo di una camicia di qualità, ma per adesso già conoscere questi quattro è un passo avanti, riassumendoli:

Il tessuto: provenienza, certificazioni, peso, titolo, tipo di cotone.

Il taglio; sartoriale o industriale.

Le cuciture: devono essere almeno di 7 punti per cm.

Gli accessori: i bottoni devono essere in Madreperla Australiana.  Australiana Bianca meglio.

 

Quanto costa una Camicia di qualità?

Ora  che conosci alcune regole delle camicie di qualità, parliamo dei prezzi.

Sotto i 100 euro: c’è qualcosa che non va, uno o tutti dei quattro elementi citati non è presente. Quindi inizia pure ad alzare le antenne.

Tra i 100 euro e i 150 euro: potrebbero essere presenti uno o tutti questi quattro elementi, perciò si inizia a parlare di qualità.

Oltre i 150 euro: entriamo nell’eccellenza delle camicie sartoriali, e in questo caso oltre a questi quattro elementi citati, troverai molti altri dettagli che denotano una camicia di straordinaria qualità e manifattura.

Ma tornando al cotone, forse non lo sai perché sono cose da “addetti ai lavori”, e forse hai pensato: “il cotone che mi hanno proposto per la camicia da 70 euro era di qualità”, giusto?

Può anche essere di qualità ma non performante come un cotone con 130-160 battute al metro lineare. In questo caso i fili del cotone sono finissimi rendendo il cotone morbido, “setoso”.

La maggior parte delle camicie “di buona qualità” non arriva nemmeno a 80 battute per metro lineare!

Cosa vuol dire? Semplice, che i fili sono più grossi e il cotone risulta più “grezzo” al tatto, meno morbido.

Anche se è di qualità!

Prendi le automobili, una Golf ad esempio. Non possiamo certo dire che: “non è una macchina di qualità”.
Certo che è di qualità, ma non è paragonabile ad una Bentley.

E per adesso ti ho solo raccontato la punta dell’icerberg in merito alla qualità delle camicie. Ci sono molti, tantissimi aspetti da considerare.
Quindi, quando sentirai qualcuno dire: “ma la mia camicia da 70 euro è di qualità”.  Si… ok… ma dipende cosa vuoi, una Golf o una Bentley?

 

La Camicia Bianca Persechini “di base”, ha questi quattro elementi di cui ti ho parlato

 

Il tessuto

Usiamo “cotoni” e “metodi di lavorazione” specifici per la camicia di colore bianco;

Titolo 100 con 57 fili di ordito e  56 di trama per 165 battute al metro lineare.

Il Tessuto viene lavorato attraverso due strutture.

Queste lavorazioni consentono di ottenere:

Un Bianco Intenso

Nessuna trasparenza della Camicia Bianca

Una totale Freschezza in estate

Un Comfort Straordinario.

 

 

Il taglio

Ogni camicia viene lavorata secondo metodi artigianali lavorando il tessuto a mano.

Oltre 90 minuti di lavorazione solo per il taglio.

Usiamo forbici a lama morbida speciale per non “stressare” il tessuto durante il taglio.

 

 

Le Cuciture

Le cuciture vengono eseguite con ago singolo, usando macchine da cucire di altissima precisione,
con 8 punti per centimetro.

Questa speciale cucitura unisce più saldamente i tessuti.

Prima del confezionamento, ogni cucitura viene rifinita a mano una seconda volta, eliminando ogni imperfezione.

 

 

Gli accessori

Usiamo solo Bottoni in Madreperla Australiana, la migliore qualità al mondo.

Ogni bottone viene cucito con la pregiata ricamatura a “Giglio”

E questo per parlare solo della base dei quattro elementi che devono essere presenti nelle Camicie d’eccellenza!

 

Ma io posso spiegarti solo dal punto di vista tecnico, quindi preferisco che siano i clienti a raccontare cosa significa indossare Camicie Sartoriali di qualità altissima.

 

La camicia è bellissima e la qualità è evidente già dalla confezione.
Indossandola, si ha subito la sensazione di un prodotto di qualità superiore.
Da sottolineare la cortesia e la cura da parte del servizio clienti, anche la spedizione è veloce.Soddisfatto al 100%!

Simone Simoncelli
Roma

 

 

Finalmente sono rientrato a casa, dopo un periodo di lavoro fuori sede, e ho trovato ad aspettarmi la mia prima camicia Persechini, non vedevo l’ora di provarla: è la camicia che ho scelto di indossare per il matrimonio della mia prima figlia.

È come mi aspettavo, bianchissima e morbida, ma con carattere, i bottoni di madreperla bianca cuciti con cura. La vesto bene, mi piace, saranno Persechini le mie prossime camicie bianche.

Giovanni Giannuzzi

Conversano(Bari)

 

 

Dal momento che le indossi diventano così personali che potrebbero addirittura cambiare nome e assumere il proprio.

Questo per dirle che davvero, io che penso di aver sempre valutato e indossato le camicie tra le migliori, ho scoperto nelle Persechini il tessuto, il taglio e la cura di eccellenti camicie.

Ecco perché diventano un tratto della propria personalità che voi sapete, con il vostro lavoro e cura, con la vostra abilità, indiscutibilmente “italiani” come noi caratterizzare e valorizzare.

Berni Zambon

Valdobbiadene (Treviso)

 

 

Caratteristiche della Camicia Bianca Persechini

 

Adesso qui sotto ti elenco alcune delle caratteristiche delle camicie Bianche Persechini.

 

Cotone Doppio Ritorto 180 g: usiamo il cotone  Pima, 35 mm di lunghezza per fibra. Il doppio ritorto viene creato con macchine di alta precisione. Il nostro Doppio Ritorto di alta qualità ha questi vantaggi:

  1. Il tessuto è molto più resistente e duraturo.
  2. Morbidezza del tessuto, simile alla seta al tatto.
  3. Facilità nello stiro.
  4. Meno soggetto alla pieghe.
  5. Meno trasparente, quindi non lascia intravedere un’eventuale canottiera sotto la camicia.

 

Nessuna trasparenza della Camicia Bianca: grazie all’eccellenza con cui viene realizzato il Doppio Ritorto la Camicia Bianca Persechini non lascia intravedere nulla al di sotto della Camicia.

Tessuto Twill Raso: il Twill Raso non è da confondere con il raso. Il vantaggio di questa speciale lavorazione crea un bianco intenso e molto elegante.

Tessuto a “celle invisibili” per una maggiore freschezza: la particolare lavorazione esclusiva delle Camicie Bianche persechini, crea delle “celle” invisibili a occhio nudo grazie alle quali la camicia lascia “respirare” la pelle.

Bottoni in Madreperla Australiana Bianca: non tutta la Madreperla è uguale. La Madreperla Bianca è la migliore al mondo, usata da pochissimi camiciai per il prezzo proibitivo.  Ma quando indossi una Camicia Bianca Persechini con questi bottoni… Si vede.

Bottoni cuciti con la pregiata ricamatura a “Giglio”: è una cucitura di classe e molto elegante. Pochi sarti la usano, perché per realizzare una cucitura come questa servono macchine da cucire molto costose.

Collo “Napoli”: tra il francese e l’italiano. Un collo che permette di portare la cravatta, ma anche senza si trasforma in un colletto più casual. Dal mio punto di vista, in termini d’eleganza il collo “Napoli”, modello esclusivo delle Camicie Bianche Persechini è di una classe senza precedenti.

Bacchette del collo estraibili:  ogni dettaglio nelle Camicie Persechini è curato, anche quelli che non si vedono come le bacchette del colletto, marchiate con il logo “Persechini”. Puoi sempre estrarle  e sostituirle con quelle di scorta.

Cucitura della spalla ripresa 4 volte: Una particolare attenzione viene data all’attaccatura della Manica, punto in cui le spalle dell’uomo devono risaltare per eleganza. Questa parte della Camicia viene ripresa quattro volte, ottenendo una costruzione della spalla più importante.

Cuciture delle maniche all’inglese: solo le camicie di alta sartoria usano questa speciale cucitura perché richiede molto tempo, ma il risultato è una cucitura finissima.

Più di 70 Passaggi a Mano: come ho spiegato parlando delle camicie sartoriali, a differenza di quelle industriali, la mano del sarto è come sempre protagonista nel realizzare capolavori tradotti in Camicie di qualità straordinaria. Penso che noi italiani in questo non abbiamo rivali.

Cuciture di Altissima Precisione 8 punti per cm: per realizzare cuciture di otto punti per centimetro sono necessari: esperienza, pazienza, macchine da cucire speciali di alta precisione, e in primis la mano d’oro del sarto. Il risultato sono delle cuciture più resistenti, fini e di classe.

Polsino doppio uso per bottoni e gemelli: con le Camicie Bianche Persechini potrai usare anche i gemelli, perché grazie ad una seconda asola vicino al bottone del polsini. Il bottone può rientrare, lasciando la possibilità di infilare i gemelli. (Trovi un video nella pagina, home del sito in fondo)

 

Ora ti faccio solo una domanda: adesso riesci ad  immaginare cosa significa indossare una Camicia Bianca Persechini con tutte queste caratteristiche?

Credo che ora tu capisca il motivo per cui abbiamo il numero più elevato, direi irraggiungibile di recensioni rispetto alle altre sartorie.

Questa è la Camicia Bianca che sognavo, la mia ossessione verso l’eccellenza.

Lo speciale tessuto Bianco delle Camicie Persechini che nessuno riesce a copiare per questi motivi

Usiamo il cotone Pima, il cotone più fine e con la fibra più lunga al mondo, coltivato in pochissimi paesi.

I vantaggi di questo cotone rispetto agli altri sono:

  • straordinaria morbidezza
  • Delicata lucentezza
  • Resistenza all’usura

Generalmente la lunghezza delle fibre di cotone varia dai 10 ai 20 mm.

Ogni fibra del cotone Pima misura 35 mm, e già allo stato grezzo si può notare una lucentezza straordinaria.

 

Ma il segreto del Bianco Persechini non è solo nel cotone…

Ma anche nella nostra speciale lavorazione del cotone.

Non tutte le lavorazioni infatti sono uguali e della stessa qualità, per trasformare il cotone dallo stato “grezzo” della raccolta, fino ad ottenere un filo purissimo.

Come avviene per il diamante, la qualità e precisione della lavorazione successiva ne fa aumentare il valore.

 

Trasformazione del cotone in “diamanti preziosi”

1) Eliminiamo tutte le impurità naturali presenti nelle fibre del cotone per ottenere un grado di purezza superiore.

2) La torcitura per dare al filato una straordinaria lucentezza

3) Eliminiamo i peli sporgenti per rendere il tessuto perfettamente liscio.

4) Mercerizziamo il tessuto per rendere le fibre più lucide e resistenti.

5) Il lavaggio, per eliminare le ultime impurità.

 

 

Il tessuto viene lavorato attraverso 57 fili di ordito e 56 di trama per 165 battute al metro lineare.

Come ti ho spiegato quando ho parlato della Camicia di qualità, la lavorazione del tessuto fa la differenza.

Quindi, dopo aver scelto i fili di cotone più pregiati, averli resi purissimi, il tessuto viene lavorato con procedure straordinarie di ordito, trama e battute.

E per concludere, passiamo al termo fissaggio, per rendere le fibre irrestringibili dopo i lavaggi classici a casa o in lavanderia.

 

 

E quando provi un tessuto lavorato in questo modo te ne accorgi subito, infatti i clienti dicono…

 

Ho acquistato di recente una camicia Persechini, riscontrando una qualità del tessuto ed una manifattura di elevata qualità.

Si nota subito la ricerca e la cura del dettaglio che ci rende, non solo in questo, i migliori al mondo.

Avanti così.
Dott. Fabio Margilio
(Lecce)



Incuriosito dal sito on line, ho acquistato la camicia Persechini.

Ha rispecchiato in pieno ciò che effettivamente hanno pubblicizzato , camicia molto ben curata nei minimi dettagli, il cotone è di altissima qualità e cosa molto importante colletti e polsini sono perfetti. Ho apprezzato inoltre, l’invio della campionatura dei tessuti.

Sono rimasto molto soddisfatto dell’acquisto che sicuramente rifarò, in quanto era da tempo che cercavo un prodotto non commerciale.

Giuseppe Lao
(Palermo)




Ho recentemente acquistato una camicia Persechini.
Il tessuto è di qualità eccellente.
I dettagli sono ben curati e dimostrano la cura e la capacità artigianale nel confezionare la camicia.
Il rapporto qualità prezzo è quindi molto favorevole.
Sono assolutamente soddisfatto dell’acquisto che rifarò.

Eugenio Caradonna
(Rutigliano, Bari)




La camicia è arrivata giovedì mattina in una bellissima scatola con tanto di lettera di ringraziamento dell’azienda. Che dire? La camicia è semplicemente fantastica. Anche per un non addetto ai lavori come me, risulta subito evidente come ci si trovi davanti ad un prodotto superiore alla media, sia per quanto riguarda il tessuto sia la sua fattura.
Franco Casadidio
(Terni)

 

 

Prima esperienza con Persechini e direi molto positiva.
La camicia è molto ben curata, le finiture e i dettagli sono di alto livello.

Il tessuto è un cotone di alta qualità e la sensazione che da sulla pelle e di grande confort e piacevolezza.
Le camicie arrivano in una bella confezione molto curata.
Per me un ottimo prodotto che riordinerò a breve.

Ruggero Bernasconi
(Legnano, Milano)




Pienamente soddisfatto della camicia.
Molto bella ed elegante, tessuto e rifiniture eccezionali, una camicia veramente unica.

Michele Denittis
San Giorgio di Nogaro
(UDINE)

 

 

Ciò che fa la differenza è anche: “come” vengono eseguite queste lavorazioni

Questi in sintesi sono alcuni dei principali processi che rendono il Tessuto Bianco Persechini unico al mondo ma, non sono necessari solo i processi, perché ciò che fa la differenza è: come vengono eseguite queste lavorazioni.

Quindi, a parte che, solo pochissime aziende usano tutti questi processi, come vedi sono tantissime le variabili per ottenere una Camicia Bianca di qualità straordinaria.

Riassumendo cosa rende la Camicia Bianca Persechini unica al mondo:

1) Un cotone purissimo di qualità eccezionale.

2) Le molteplici procedure per la lavorazione del cotone.

3) Come vengono eseguite queste le lavorazioni.

4) Gli accessori della Camicia come per esempio i Bottoni in Madreperla Australiana Bianca,  o il particolare collo “Napoli.

5) Le cuciture sartoriali.

6) La straordinaria vestibilità.

Il Bianco Persechini come hai visto è il risultato di un insieme di elementi.

Ecco cosa dicono i clienti quando ricevono la Camicia e per la prima volta vedono il Bianco Persechini

 

Ho acquistato la vostra camicia e le aspettative sono state pienamente soddisfatte. La camicia si presenta particolarmente curata nelle finiture. La brillantezza del suo bianco la rende un capo unico nel suo genere. Perfetta la vestibilità slim. Ho apprezzato, inoltre, il taglio e la rigidità del colletto. Complimenti e al prossimo acquisto!

Giuseppe Gravina
Castellaneta
(Taranto)

 

 

Ho acquistato una camicia Persechini dopo aver trovato casualmente sul web questa azienda,
e dopo aver letto le numerose recensioni che descrivevano questo prodotto.

Aperto il pacco mi ha colpito subito il bianco straordinario della camicia e poi togliendola
dall’elegante scatola nella quale era inserita ne ho apprezzato il tessuto e la fattura.

Piero Marengo
Travesio
(Pordenone)

 

 

Su consiglio di un amico ho acquistato una camicia Persechini.
La spedizione è rapida e il prodotto arriva in un’elegante confezione blu, curata in ogni particolare.

Il tessuto colpisce immediatamente per lucentezza e candore, mentre i dettagli (come i bottoni in madreperla o la cucitura a giglio) impreziosiscono la camicia; bellissimo il collo Napoli.

Considerata l’altissima qualità del prodotto, ho intenzione di acquistare ancora queste eccellenti camicie”.

Alessandro Comunello
Cernusco sul Naviglio (MILANO)

 

 

La Camicia è stata consegnata velocemente. Bella confezione, curata nei particolari. La Camicia è veramente bella, tessuto brillante, piacevole al tatto ed ottima vestibilità. Complimenti

Angelo Mattiazzi
TREVISO

 

 

Ho ricevuto oggi la camicia che ho acquistato per un regalo. Diciamo che mi sono fidato di quello che ho letto sul sito. Devo riconoscere che non ho niente da dire in più o in meno da quello letto. Fattura, materiale e specialmente il candore del bianco quasi effetto seta sono più che apprezzabili, tenendo conto che uso camicie Barba, Truzzi e Borrelli.

Enrico Bonfanti
Como

 

 

Camicia di Qualità. Si percepisce attenzione cura dei particolari e qualità.

Io ho scelto una slim e devo dire che mi “calza” a pennello. Il bianco è molto intenso. Le cuciture e i dettagli sono evidentemente molto curati.
Molto belli i bottoni. Facile da lavare a casa e stirare. L’ unico difetto è che non la fanno celeste. L’avrei senz’altro presa ancora.

Andrea Mele(Terralba, Oristano)

 

 

Bellissima camicia, elaborata molto bene. Il bianco e’ eccezionale.

Herbert Grunser
Novacella/Varna
Bolzano

 

 

Sono veramente soddisfatto dell’acquisto, ho apprezzato molto la camicia della lucentezza che emana dell’ottimo tessuto e dell’impeccabile manifattura senz’altro ne acquisterò un’altra, a presto.
Saverio Mariella
Adelfio
(Bari)

 

 

Sono un dirigente da poco in pensione della pubblica amministrazione.  Sono stato comandante della polizia municipale di Arezzo e ho sempre portato la divisa con camicia bianca e cravatta. Ho fatto convegni e riunioni in gran parte d’Italia.

All’inizio ero titubante per il prezzo ma poi ho deciso visto lo sconto.  Tutto preciso e puntuale. L’ho messa solo una volta e subito é stata notata e mi hanno chiesto informazioni.  Tutto corrisponde a quanto detto dal venditore.

Sul bianco credo che Persechini non abbia rivali. Acquistate con fiducia perché la camicia bianca Persechini é unica.

Enzo Gori
Arezzo

La Tua Eleganza e Classe con la  Camicia Bianca

Sono convinto che il colore Bianco nelle camicie sia sinonimo d’eleganza e di classe.

Una Camicia Bianca ti rende sempre elegante qualunque sia il tuo abbigliamento, classico, sportivo, casual.

Ricordo mio padre quando mi portava al mare con la sua elegante Jaguar bordò cabrio. Mio papà, me lo ricordo come se fosse ieri a distanza di trent’anni quando si partiva la mattina presto per il mare. Indossava sempre: pantaloncini blu da spiaggia, scarpe sportive e camicia bianca, della lunghezza giusta che sta sempre bene portata fuori. La sua eleganza si notava anche in spiaggia

Penso che la Camicia Bianca possa essere indossata in qualsiasi situazione, anche in spiaggia se la si sa portare come si deve. Oppure anche con un jean in abbigliamento casual, fino ad arrivare alla massima eleganza con il completo.

Si, la Camicia Bianca ti distingue.

Infatti come ho raccontato all’inizio, in passato la Camicia di colore Bianco era un lusso che solo i Nobili o comunque chi viveva di rendita poteva permettersi.

Ma le Camicie Bianche Persechini non sono solo famose per lo straordinario Bianco intenso ma anche per…

 

L’eccezionale vestibilità delle Camicie Persechini

In vent’anni ho provato tutte le camicie Bianche che non puoi nemmeno immaginare per trovarne la giusta vestibilità. E non parlo della taglia, questo aspetto è la base naturalmente.

Parlo di quella vestibilità “Regale” che una camicia fatta “come si deve” ti sa donare. E se ami le camicie sai di cosa sto parlando.

Quando indossi una camicia del genere te ne rendi conto immediatamente. Ti guardi allo specchio e la prima cosa che pensi è quanto la camicia ti rende elegante.

Dalla mia esperienza unita a quella del mio Sarto Gianpaolo…

E’ nata la perfetta vestibilità delle camicie Persechini, e non parlo solo della taglia come dicevo prima, ma di come DEVE vestire una Camicia di alta sartoria.

Ma voglio che siano proprio i clienti a parlarti di questa “regale”, straordinaria, perfetta vestibilità delle Camicie Persechini.

 

 

 

Ho ricevuto da poco due camicie Persechini.

Già dalle confezioni, molto curate, si capiva che la scelta era stata premiata.

Ma la vera soddisfazione è stata indossarle, scoprire la perfezione di come vestono,

l’attenzione ai dettagli e l’eccellenza di tessuti e finiture.

Poggi Mauro
Castel Madama (RM)

 

 

 

Ho acquistato la mia prima camicia Persechini senza conoscere il prodotto.

Quando la ho avuta per le mani, mi sono reso conto per davvero della grande attenzione che è stata messa in ogni fase della lavorazione: quanto dichiarato sul sito corrisponde al vero.

Indossata, sia formale con una bella cravatta, che sportiva, ha una vestibilità davvero notevole; il suo taglio è elegante, sobrio ed al contempo raffinato.

Ogni dettaglio è al suo posto.”

Luigi Campora

Genova

 

 

 

Sinceramente ero un po’ titubante , visto il prezzo di partenza delle camicie , però mi sono detto: proviamo, le recensioni sono ottime.

Ho acquistato due camicie , arrivate in eleganti scatole.

Lo stupore è quando le indossi, la camicia calza a pennello.

Hanno un bianco naturale bellissimo e sentirle sulla pelle è una favola.

Sono pronto per ordinarne altre due.

Ho finalmente trovato la camicia adatta per me.

Riccardo Mazzanti

Firenze

 

 

 

Sono sempre stato una amante delle belle camicie, nella mia vita ne ho comprate veramente molte, di ogni tipo e marca, ma devo dire che una camicia fatta e confezionata con cura nei dettagli, partendo da un ottimo tessuto, per passare alle rifiniture e ai bottoni, quando la indossi ti senti appagato e ti senti veramente bene, e poi diciamocela tutta, una camicia di livello, da prestigio ed eleganza e la vostra camicia che non avevo mai acquistato prima, rispecchia pienamente quanto sopra citato.

Andrea Castiglioni

Fiume Veneto
PORDENONE

 

 

 

Una recensione sulle “vostre” camicie!??!
Un po’ ardito scriverla, perché le camicie arrivano “Persechini”, ma dal momento che le indossi diventano così personali che potrebbero addirittura cambiare nome e assumere il proprio.
Questo per dirle che davvero, io che penso di aver sempre valutato e indossato le camicie tra le migliori, ho scoperto nelle Persechini il tessuto, il taglio e la cura di eccellenti camicie.
Ecco perché diventano un tratto della propria personalità che voi sapete, con il vostro lavoro e cura, con la vostra abilità, indiscutibilmente “italiani” come noi caratterizzare e valorizzare.

Berni Zambon

Valdobbiadene

(Treviso)

 

 

 

Perché la Camicia Bianca ti rende più Professionale?

La Camicia Bianca ti da sicurezza, quando vedi un professionista, un imprenditore in Camicia Bianca ti rassicura. Non è forse così?

Naturalmente “l’abito non fa il monaco”, anche se, io penso che l’abbigliamento sia l’estensione della nostra personalità, e la mattina quando scegliamo cosa indossare, lo facciamo in relazione a come siamo noi, alla nostra personalità e a cosa vogliamo comunicare al mondo di noi.

Quindi, fermo restando tra persone oneste che si vestono in relazione alla propria personalità, io credo che l’abito faccia il monaco, e la prima impressione è sempre molto importante.

Certo, poi puoi sempre peggiorare o migliorare la prima impressione ma, se parti già bene, ti metti in tasca per così dire un vantaggio in termini di relazione e buona impressione verso l’altra persona.

Il commercialista, l’avvocato, e tutti gli altri professionisti quando portano la camicia bianca diventano in apparenza immediatamente più professionali.

E parlando di professionisti,  i professionisti in Italia scelgono la Camicia Bianca Persechini. Ti scrivo qui sotto ciò che dicono:

Camicia di grande qualità e pregevole fattura…a ciò si aggiunge una efficace assistenza pre e post-venduta.

Avv. Renato Perticari

Macerata

 

 

Ho avuto modo di indossare le camicie Persechini solo recentemente e ho potuto constatarne l’alta qualità del tessuto, la pregevole manifattura, nonché l’ottima vestibilitá.

Avv. Andrea Loi
Cagliari

 

 

Sono molto soddisfatto della camicia bianca di Persechini. Uso molte camicie per la mia professione, soprattutto bianche. Quelle di Persechini sono di altissimo pregio e di valore di gran lunga superiore al prezzo.

Avvocato Enrico Petrucci

Roma

 

 

Tessuto che permette di far aderire bene la camicia , fa respirare e non sgualcisce l’indumento. Tempi di consegna eccezionali. Sono soddisfatto.

Dr. Giuseppe Brega
Stradella
Pavia

 

 

La camicia ha soddisfatto in pieno le mie aspettative.
Sin da quando ho aperto la confezione ho avuto la sensazione di un prodotto di qualità superiore.

Al tatto il cotone è meraviglioso, il colore è brillante e le finiture sono di alta classe.

Dulcis in fundo, ma forse più importante di tutto il resto, la vestibilità e la sensazione che si prova quando si indossa: eccezionale !!!

Ing. Salvatore Gionfriddo
Canicattini Bagni
Siracusa

 

 

Ho acquistato di recente una camicia Persechini, riscontrando una qualità del tessuto ed una manifattura di elevata qualità.

Si nota subito la ricerca e la cura del dettaglio che ci rende, non solo in questo, i migliori al mondo.

Avanti così.
Dott. Fabio Margilio
(Lecce)

 

 

La camicia Persechini è stato il mio primo acquisto on Line per quanto riguarda l’abbigliamento. Esperienza positiva: facile l’ordinazione, rapida la spedizione, elegante la confezione.

Prodotto corrispondente a quanto riportato sul sito: ottima qualità del tessuto, vestibilità slim perfetta, cura dei particolari eccellente!

Tanti colleghi mi hanno chiesto dove avessi comprato la camicia per poterla acquistare anche loro. Complimenti e al prossimo acquisto.

Vincenzo Vincenti

Professore Associato in Otorinolaringoiatria
Università degli Studi di Parma
Collecchio
Parma

 

 

Desideravo complimentarmi con Voi per la lavorazione della camicia e per la finezza del capo.
Arrivata nei tempi previsti e molto soddisfatto. Grazie e alla prossima.

Dott. Giacomo Di Micelli
Carlentini

Siracusa

 

 

Ho recentemente acquistato una camicia Persechini e devo dire che ho trovato un prodotto di qualità che soddisfa totalmente le mie esigenze. Dopo la prima prova con una camicia ho già provveduto ad ordinarne altre quattro.

Aurelio Zoardi

Presidente VALMETAL S.P.A.

Berbenno di Valtellina
(Sondrio)

 

 

Il bianco della camicie, il tessuto ed il prezzo, i migliori.

Ho chiesto via mail la possibilità di avere altre tipologie di collo ed immediatamente ho ricevuto risposta positiva.

Servizio al cliente ottimo.

Coordino 650 persone che hanno le mie esigenze sarà mia cura parlarne.

Dott. Massimiliano Valnegri

Milano

 

 

 

 

Nel caso avessi qualche domanda

Immagino che adesso, dopo averti scritto molto sulla Camicia Persechini, tu abbia delle domande. Naturalmente puoi, e ci farà molto piacere che tu ci chiami. Comunque qui ti scriviamo le domande più frequenti che ci fanno.

 

 

Avete solo il tessuto Twill Raso presentato sul sito?

Oltre a questo tessuto ce ne sono altri nove, sempre ovviamente di colore bianco.

Il Twill Raso è la punta di Diamante della collezione Persechini, un tessuto per tutto l’anno, adatto in ogni occasione.

Acquistando la prima Camicia Bianca Persechini, avrai accesso al negozio online con tutti i tessuti.

Insieme alla tua prima camicia infatti riceverai una scheda con i campioni fisici dei tessuti, spiegati uno per uno.

Il servizio è aperto solo ai clienti, perché per mantenere uno standard qualitativo altissimo, la produzione giornaliera di camicie è limitata.

 

 

Avete dei rivenditori?

Se ti stai facendo questa domanda, credo che tu non abbia letto la parte in cui spiegavo l’inizio delle Camicie Bianche Persechini. Comunque, per risponderti in sintesi, no, puoi acquistare le Camicie Persechini unicamente nel nostro negozio online.

 

 

Come scegliere la taglia?

Se non sei sicuro della taglia, scrivi a: assistenza@persechini.it, un nostro consulente ti aiuterà nella scelta della taglia.

 

 

Se sbagli la taglia?

Reso e cambio immediato, gratuito senza compilare nulla, solo una telefonata, oppure scrivici, come preferisci.

Se ordini la taglia sbagliata, stai tranquillo, chiamaci. Un nostro consulente ti aiuterà per ordinare la nuova taglia. Ti invieremo il corriere, ritirerà la taglia sbagliata e ti consegnerà la nuova misura.

Pensiamo a tutto noi, non devi fare nessuna etichetta, solo consegnare la camicia al corriere e ritirare la nuova.

 

 

Se la camicia non ti piace?

Rimborso immediato tramite bonifico, Paypal o accredito sulla tua carta di credito.

Provi la camicia, se non ti piace ci chiami, ti mandiamo un corriere per ritirarla e ti rimborsiamo.

 

 

Vuoi le iniziali?

Certo, però sul primo ordine ti sconsigliamo le iniziali, perché se la taglia non va bene, non potremo cambiarti la camicia.

 

 

Vuoi un tipo di collo diverso?

Certamente; puoi scegliere tra; button down, francese, semi francese e italiano.  Guarda la sezione accessori nel menù del sito.

 

 

Vuoi la camicia su misura?

Realizziamo anche camicie su misura, clicca qui per avere maggiori informazioni sul servizio.

 

 

Quanto ci vuole per la consegna?

Spediamo con SDA  in 2-3 giorni lavorativi. Se il corriere non ti trova, tenterà la consegna ancora due volte, poi la camicia resterà nel deposito del corriere più vicino a te. E noi ti contatteremo per il ritiro.

 

 

E per tutte le altre domande contattaci.

Saremo felici di aiutarti.

 

 

 

 

La durata nel tempo delle Camicie Persechini

I “Diamanti” delle Camicie

 

Chi più spende (in qualità) meno spende. Sei d’accordo? A volte si tende a risparmiare perché, diciamolo, quando le cifre incrementano, aumenta anche il senso di colpa. E tendiamo, è normale, a provare minore senso di colpa cercando di spendere meno.

Nell’immediato sentiamo un sollievo,  proviamo la sensazione di aver fatto la cosa giusta ma, se lasci perdere l’emotività e pensi logicamente e razionalmente: hai fatto davvero la cosa giusta risparmiando sulla qualità?

Dopo qualche mese, o l’anno dopo devi buttare la camicia perché è importabile. Dopo qualche lavaggio sembra uno “straccetto”. Senza contare che per quel periodo hai indossato un prodotto scadente. A chi non è capitato?

Le Camicie Persechini hanno una durata incredibile, sono i “diamanti” delle camicie, perché usiamo cotoni pregiati e lavorazioni specifiche.

Inoltre, abbiamo anche un servizio per cambiare collo e polsini. Ritiriamo, cambiamo le parti usurate e ti riconsegniamo la camicia.

Quindi, se ci pensi, se guardi più avanti, una Camicia di qualità è un investimento rispetto ad una camicia economica, che nel tempo della durata della Camicia Persechini, di economiche ne avrai già cambiate cinque.

Ho imparato negli anni a: “spendere il doppio e comprare la metà”.

In questo modo vesto sempre con prodotti Made in Italy di qualità eccezionale senza aver l’armadio stipato di “robaccia”. Poche cose ma buone.

In conclusione…

Bene, siamo arrivati alla fine di questo viaggio insieme nel mondo delle Camicie Persechini. Ti ringrazio per essere restato con me fino a qui, mi fa molto piacere.

Come credo tu abbia capito, il mio obiettivo è quello di continuare a realizzare Camicie Bianche straordinarie impegnandomi ogni giorno nel migliorare.

Se c’è una caratteristica umana nella quale mi ritrovo maggiormente, è nel non essere mai soddisfatto e di pensare sempre a qualcosa in più.

Credo in una qualità a 360 gradi, in cui l’azienda deve essere un sistema sempre in movimento per migliorare costantemente il livello della qualità.

Qualità intesa però, non soltanto come qualità del prodotto, ma come qualità di tutti i processi che vengono svolti nell’azienda per rendere il miglior servizio al cliente.

Questa ricerca della perfezione nella qualità si estende nei miei obiettivi al di fuori della mia azienda per continuare a portare l’eleganza e la manifattura italiana in tutto il mondo.

 

Ti riporto qui sotto un email che poco tempo fa un cliente mi ha scritto e mi ha fatto davvero molto piacere:

 

Mi hanno colpito sia la descrizione del Vostro prodotto che le modalità di lavorazione e la “mission” della Persechini( ed in ciò sono compresi la disponibilità, la professionalita’, qualità e tipologia del prodotto ecc. ecc.)

 ultimo, solo in ordine di elenco ma non di importanza ( anzi forse dovrebbe essere il primo), azienda giovane che , lavorando egregiamente, desidera dare lustro e qualificare il made in Italy in un periodo come l’attuale dove il profitto la fa da padrone a scapito della qualità, della dedizione, della serietà dove l’acquirente fa la parte della pecora da tosare con buona pace della sua gratificazione e soddisfazione.

La mia esperienza non ha fatto che confermare le mie impressioni e colgo l’occasione per complimentarmi con voi ringraziarvi di nuovo.

Antonino Buttazzoni

San Daniele del Friuli

(Udine)

 

 

 

“L’Eleganza che appar di fuori non è mai perfetta se non proviene prima da dentro…”

 

E sono convinto che se tu hai letto fino a qui e ti sei interessato alle Camicie Bianche Persechini, sei una persona elegante dentro, prima di tutto.

 

A presto

Stefano Persechini

CEO Camicie Bianche Persechini

 

Ti invito a provare la tua prima Camicia Bianca Persechini

Lasciati avvolgere dall’eleganza del Bianco Persechini

La Produzione

La Progettazione

La Sartoria

PER CREARE UNA CAMICIA PERSECHINI

Più di 70 passaggi a mano
5 sarte sarte esperte
90 minuti di lavorazioni artigianali

Il mio Obiettivo

Continuare a portare  l’Eleganza e la Manifattura Italiana in tutto il mondo. 

Stefano Persechini
CEO